Poteva andar peggio: poteva piovere

Pangloss.info

Lo sapevate? Rubo ai poveri per dare ai ricchi.

with 5 comments


Non ci avevo mai pensato in questi termini.

Un giornalista del Corriere intervistando Francesco Giavazzi dice Voi proponete anche la liberalizzazione delle rette accademiche.

Giavazzi risponde: “Oggi uno studente costa in media allo Stato italiano 7.000 euro l’anno, ma paga di tasse fra i 1.000 e i 2.000 euro. La differenza la mette, appunto, lo Stato: un trasferimento di denaro dai poveri ai ricchi”.

Vero, non ci avevo mai pensato. È anche vero, però, che i “ricchi” hanno pagato a monte più tasse sul reddito. È anche vero che si chiama università pubblica proprio per questo: offerta dallo Stato che in precedenza si è finanziato con imposte progressive come la carta costituzionale prevede. Bah, questione spinosa e spunto interessante, in ogni caso.

Marco

Written by Marco

gennaio 30, 2012 at 10:41

Pubblicato su Attualità

5 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Se è per questo esistono anche le università private. Sarebbe interessante sapere come si finanziano, non trovi?

    mago

    gennaio 30, 2012 at 11:04

    • Altro paio di maniche. Siam d’accordo, comunque.

      Marco

      gennaio 30, 2012 at 11:10

  2. Tecnicamente il ritorno economico deriva dall’inserimento di professionisti nella societa’ che producono altri soldi (di cui parte tasse e l’altra parte fanno girare la famosa economia) e in ogni caso servizi di ogni genere…

    Ma si sa, oramai i laureati vanno all’estero a lavorare…

    merdischiola

    gennaio 30, 2012 at 15:51

  3. Giavazzi però qui sta assumendo che gli universitari siano ricchi. Il che spesso non è vero.

    Lorenzo Tondi

    gennaio 30, 2012 at 19:23

  4. It’s impressive that you are getting thoughts from this post as well as from our dialogue made at this place.

    Humor

    ottobre 2, 2012 at 20:34


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: